STANDARD DI VITA

Energia pulita

Molti giardini del tè e piccoli coltivatori cucinano i cibi in modo tradizionale usando il fuoco, che può provocare problemi oculari e respiratori, oltre a produrre fumo all’interno delle abitazioni.

 

Le cucine a energia pulita consumano meno legna, emettono minori quantità di fumo e riducono il costo e il tempo necessario per raccogliere la legna da ardere, incombenza spesso a carico delle donne. Queste cucine contribuiscono inoltre a proteggere l’ambiente e a ridurre i rischi per la salute producendo energia pulita ed economica, una priorità fondamentale per garantire alloggi adeguati.

 

In Assam, in India, abbiamo collaborato con Mercy Corps alla formazione di vasai locali, per fabbricazione, vendita, riparazione e manutenzione di cucine a energia pulita in argilla. Ciò ha garantito ai vasai ulteriori ricavi.

In Kenya, stiamo collaborando con ClimateCare per aiutare le famiglie delle comunità del tè ad avere accesso a Burn Jikokoa, una cucina più pulita ed efficiente. Burn Jikokoa migliora la qualità dell’aria all’interno delle case e riduce l’esposizione a fumi tossici e le emissioni di carbonio, così contribuisce a contrastare anche il cambiamento climatico. Il denaro risparmiato per alimentarla può essere investito per dare un futuro migliore ai figli. Il progetto consente inoltre di compensare le nostre emissioni di carbonio.

I nostri risultati

  • Adozione o accesso da parte di 46.683 persone a energia pulita ed efficiente nella nostra filiera produttiva Riduzione dell’inquinamento atmosferico nelle case.

  • Calo della deforestazione nelle zone circostanti le comunità del tè con la riduzione dell’esigenza di tagliare alberi per cucinare i cibi o bollire l’acqua.

La storia di Raghuram

Raghuram è un bracciante temporaneo in un giardino del tè in Assam. Sua moglie lavora nella piantagione come raccoglitrice permanente.

 

Vivono nel giardino del tè con i loro figli nella casa in cui è cresciuto Raghuram. Lui e sua moglie hanno sentito parlare delle cucine a energia pulita in un incontro della comunità, dove l’hanno vista in funzione. Hanno così deciso di acquistare una cucina a un fuoco.

 

La mia famiglia è così felice con questa cucina; ha bisogno di meno
legna da ardere e quindi costa meno. È anche riparata gratuitamente
dai vasai che l'hanno fatta, il che è una rassicurazione.”

ALTRI ARGOMENTI CHIAVE